Fitoregolatore stimolante polivalente.
GIBRELIN
è un fitoregolatore ad azione stimolante ed allegante. La formulazione liquida in soluzione stabile consente un impiego rapido e pratico del prodotto, anche a dosaggi frazionati.

Formulazione: Liquida

Composizione
GA3 (Acido Gibberellico) puro 1,8 g
Solventi e stabilizzanti q.b. a 100 g

Numero di registrazione: Reg. N° 5494 del 03.10.1983 del Min. San.

Avvertenze: Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si richiama l’attenzione sulle frasi e simboli di pericolo riportati in etichetta.

Campi d’impiego e istruzioni per l’uso
frutticolturameloperociliegiopiccoli fruttiviteagrumiorticolturapomodorozucchinomelanzanacarciofopatatasedano e spinaciolattugafloricoltura

COLTURA Impiego Dosaggio Trattamento
Arancio fogliarefogliare 50-100 ml/hl per migliorare la qualità della buccia: trattare dopo l’invaiatura impiegando 25 hl/ha.
Limone fogliarefogliare 50 ml/hl per ritardare la raccolta e ridurre la presenza di frutti piccoli: trattare prima dell’invaiatura.
Clementine, mandarino fogliarefogliare 50 ml/hl per migliorare l’allegagione, specie negli ibridi di scarsa produzione: trattare in piena fioritura per i mandarini e quando i 2/3 dei petali dei fiori sono caduti per i clementini, bagnando completamente le piante.
Carciofo fogliarefogliare 50 ml/hl (2 trattamenti)

25 ml/hl (4 trattamenti)

per anticipare la produzione: trattare al differenziarsi del primo capolino e ripetere i trattamenti ogni 15 giorni utilizzando 4-5 hl/ha.

Irrigare prima o subito dopo i trattamenti.

Le varietà che meglio rispondono al trattamento sono quelle a capolini verdi, meno bene quelle violette.

Fragola fogliarefogliare 100-150 ml/hl per anticipare e concentrare il periodo di raccolta: trattare impiegando 5-8 hl/ha, 4-6 settimane prima del periodo di normale fioritura.

Nelle zone solite a freddi improvvisi, si sconsiglia di anticipare la produzione e quindi l’impiego del fitoregolatore.

Patata Immersione tuberiimmersione 5 ml/hl (tuberi sezionati)

25 ml/hl (tuberi interi)

per stimolare l’emissione regolare dei germogli nei tuberi da seme, s’immergono per 10 minuti nella soluzione asciugando e seminando subito dopo. Per i tuberi provenienti da magazzino di conservazione, lasciare trascorrere 3-4 settimane di pregerminazione.
Floricoltura in campo (piante grasse, ciclamino, ortensia, crisantemo, fiordaliso, rose, margherita, garofano, anemoni, ecc.) fogliarefogliare 50-100 ml/hl per anticipare ed aumentare la fioritura, per interrompere la dormienza, per stimolare la crescita ed allungare gli steli: trattare alla comparsa dei primi boccioli fiorali utilizzando 5 hl d’acqua per ettaro.
Gelate fogliarefogliare 100-125 ml/hl Per ridurre i danni da gelate durante la fioritura e l’allegagione, trattare entro le 48 ore. In caso di gelate a fiore chiuso, attendere per trattare la piena fioritura.
Pero fogliarefogliare 50-100 ml/hl per migliorare l’allegagione nelle varietà di difficile impollinazione o partenocarpiche: trattare impiegando 10 hl/Ha quando il 20-30 % di fiori sono aperti nelle aree settentrionali e quando il 90 % dei fiori sono aperti nelle aree meridionali.  Si sconsiglia l’impiego sulla varietà Decana del Comizio.

Confezioni
FLACONI
50 x 100 ml
24 x 250 ml
12 x 1000 ml