Soluzione di cloruro di magnesio.
MAGNESIUM 13 LG
è un formulato per la prevenzione e la cura delle fisiopatie che si manifestano in diverse colture a seguito della carenza di magnesio o della limitata disponibilità dell’elemento magnesio.
Nella formulazione l’elemento magnesio viene legato ad un radicale organico che ne assicura la disponibilità per la pianta e conseguentemente ne incrementa l’efficacia.

Formulazione: Liquida

Composizione
Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua 13 %

Campi d’impiego e istruzioni per l’uso

frutticolturameloperopescociliegioactinidiasusinoalbicoccopiccoli fruttiviteolivoagrumiorticolturapomodoropeperonezucchinomelanzanacarciofopatatasedano e spinaciolattugaaglio e cipollafloricolturacolture protettetabaccocolture estensive ed industrialivivaio fruttavivaio ortofloricolo

COLTURA IMPIEGO Dosaggio Trattamento
Orticoltura fogliarefogliare 250-300 ml/hl (=300-400 g/hl) I trattamenti per via fogliare vanno iniziati sin dalle prime fasi vegetative in via preventiva o comunque alla comparsa dei primi sintomi carenziali in via curativa e vanno ripetuti a seconda della evoluzione dei sintomi carenziali. I dosaggi minimi si riferiscono agli interventi preventivi, i più alti invece a quelli curativi.
Frutticoltura fogliarefogliare 250-350 ml/hl (=300-450 g/hl) I trattamenti per via fogliare vanno iniziati sin dalle prime fasi vegetative in via preventiva o comunque alla comparsa dei primi sintomi carenziali in via curativa e vanno ripetuti a seconda della evoluzione dei sintomi carenziali. I dosaggi minimi si riferiscono agli interventi preventivi, i più alti invece a quelli curativi.
Vite, olivo e agrumicoltura fogliarefogliare 250-350 ml/hl (=300-450 g/hl) I trattamenti per via fogliare vanno iniziati sin dalle prime fasi vegetative in via preventiva o comunque alla comparsa dei primi sintomi carenziali in via curativa e vanno ripetuti a seconda della evoluzione dei sintomi carenziali. I dosaggi minimi si riferiscono agli interventi preventivi, i più alti invece a quelli curativi.
Mais, sorgo, riso, orzo, frumento e colture industriali e cerealicole in genere fogliarefogliare 300-400 ml/hl (=400-500 g/hl) I trattamenti per via fogliare vanno iniziati sin dalle prime fasi vegetative in via preventiva o comunque alla comparsa dei primi sintomi carenziali in via curativa e vanno ripetuti a seconda della evoluzione dei sintomi carenziali. I dosaggi minimi si riferiscono agli interventi preventivi, i più alti invece a quelli curativi.
Patata, pomodoro, barbabietola da zucchero, pisello, girasole, soia e colture industriali in genere fogliarefogliare 250-350 ml/hl (=300-450 g/hl) I trattamenti per via fogliare vanno iniziati sin dalle prime fasi vegetative in via preventiva o comunque alla comparsa dei primi sintomi carenziali in via curativa e vanno ripetuti a seconda della evoluzione dei sintomi carenziali. I dosaggi minimi si riferiscono agli interventi preventivi, i più alti invece a quelli curativi.

Confezioni
FLACONI
12 x 1 kg
TANICHE
4 x 6 kg