ANTIFROST Mo

MISCELA DI MICROELEMENTI FLUIDA ferro (Fe) (EDTA) e molibdeno (Mo) (sodio)

Formulazione

Liquida

Composizione

Ferro (Fe) solubile in acqua 2,1 %
Ferro (Fe) chelato con EDTA 2,1 %
Molibdeno (Mo), sodio, solubile in acqua 0.02%

Confezioni

FLACONI
12 x 1 L

Categorie: ,

Descrizione

Per la presenza di ferro chelato con EDTA, Antifrost Mo è consigliato per prevenire e curare le clorosi causate dalla carenza di ferro. Questa fisiopatia si manifesta con ingiallimento internervale delle foglie, scarsa colorazione dei fiori, limitato sviluppo dei germogli e la presenza di frutti piccoli con scarsa succosità. Il molibdeno invece, componente essenziale della nitrogenasi, permette alla pianta la sintesi delle molecole azotate quali aminoacidi, peptidi e proteine, per questo motivo le carenze di molibdeno si manifestano come carenze di azoto con i sintomi tipici: clorosi, crescita stentata, ecc.

ModalitĂ  d'uso

ModalitĂ  d'uso:

Si consiglia di utilizzare il prodotto nelle prime fasi di sviluppo e in particolare quando si prevede un abbassamento di temperatura. Per questo si consiglia di nebulizzare finemente la soluzione su tutta la pianta prima che si verifichi l’abbassamento di temperatura, intervenendo a calendario ogni 7 giorni. Su piante non trattate è comunque possibile intervenire da 5 giorni fino a 6-12 ore prima dell’abbassamento termico. Utilizzare preferibilmente acqua a basso contenuto o, meglio priva di cloro e con pH inferiore a 7. Non miscelare con prodotti a reazione alcalina e non utilizzare bagnanti. Applicare durante le ore più calde della giornata. Le piante non devono essere sotto stress prima dell’applicazione. Effettuare almeno 3 applicazioni, ogni 2 settimane, durante il periodo freddo, trattando l’intera coltura per raggiungere la piena copertura.

Campo d'impiego e istruzioni

Campi d'impiego


Coltura

Seleziona la coltura di riferimento per visualizzarne i dettagli di impiego,dosaggio e trattamento.


Impiego Dosaggio Trattamento
Fogliare 4-5 L/ha Trattare fino a punto di gocciolamento.
Utilizzare un volume di acqua di 800-1000 L/ha.
Fogliare 2-3 L/ha Trattare fino a punto di gocciolamento.
Utilizzare un volume di acqua di 800-1000 L/ha.
Fertirrigazione 8-10 L/ha

Avvertenze

Ai sensi dell'art. 48 del Regolamento CE 1272/2008 (CLP) prima di concludere il contratto d’acquisto si richiede di prendere visione dei pericoli associati al prodotto.

Vuoi ricevere informazioni?

Compila il form sottostante